giovedì 2 ottobre 2008

CONTRADA TORNA A CASA...CHE SCHIFO!!!



Naturalmente la notizia è passata inosservata. Nessun Tg ne ha parlato, perchè in fin dei conti è più importante parlare di altro. Perchè spendere parole su un caso che rappresenta l'evidenza dei rapporti tra Stato e Mafia? Perchè parlare di un uomo che potrebbe aver avuto un ruolo centrale nella strage di via D'Amelio? Meglio sbandierare ai quattro venti quanto è ingiusto far stare un vecchio di 77 anni lontano dalla sua adorata moglie! Meglio non dirlo che è stato condannato a 10 anni per corruzione mafiosa e che di questi 10 anni ne ha scontati a mala pena qualche mese! Meglio non dirlo che sta agli arresti domiciliari invece di stare in galera come gli spetterebbe! Meglio far capire all'opinione pubblica che la giustizia si accanisce con un povero vecchio...tanto chi lo conosce? chi potrebbe indignarsi di fronte ad una tale vergogna, se le notizie non passano?!?

Che schifo! L'ennesimo!

2 commenti:

fabbiamato ha detto...

sei sicura che era veramente colpevole di quanto accusato?

Cisca ha detto...

una sentenza definitiva a 10 anni e una sfilza di testimonianze (a parte quelle dei pentiti, hanno testimoniato anche giornalisti e magistrati) mi bastano per reputarlo colpevole.

il problema è che insieme a bruno contrada ce ne dovrebbero stare tanti...troppi, che invece occupano poltrone che non gli competono!
ma questo è il belpaese :(