domenica 23 ottobre 2011

INDAGINE CONOSCITIVA



È domenica, gironzolo per il web e mi imbatto in un questionario che ho trovato online sul sito curato da Claudia.
È stato preparato dal Comune di Milano con la collaborazione delle Associazioni ITalents e Controesodo. Sarei curiosa di conoscere chi ha stilato le domande e le risposte.
Così mi viene voglia di aggiornare il blog.

Per esempio:

Stato civile e situazione familiare
Celibe/Nubile, senza partner coabitante
Celibe/Nubile, con partner coabitante (Nazionalità partner: )
Coniugato/a (Nazionalità della moglie/marito: )
Separato/a, divorziato/a, vedovo/a, senza partner coabitante
Separato/a, divorziato/a, vedovo/a, con partner (Nazionalità partner:

Mi stupisco ancora del fatto che non venga riconosciuta la figura del convivente. O con il termine "partner coabitante" si intende proprio convivente? No, perchè io se parlo di "partner coabitante", mi riferisco a qualcuno che condivide l'appartamento con me... che ne so, un coinquilino?!

Ma non finisce qui! Vorrei invitare i lettori di questo post a notare come siano state assemblate le professioni:

In che cosa consiste la sua attuale attività lavorativa?
Lavoro operaio o di servizio non qualificato
(Bracciante agricolo, Bidello, Manovale edile, Collaboratore domestico, Lavapiatti, Usciere, Facchino, Inserviente di ospedale, Netturbino, Adetto alle stalle)
Addetto/a a Impianti fissi di produzione, a macchinari, a linee di montaggio conduzione di veicoli
(Conduttore di carrello elevatore, Addetto all'assemblaggio di apparecchi elettrici, Camionista, Conducente di taxi, Addetto ai telai automatici, Conduttore di laminatoio, Addetto al frantoio)
Attività operaia qualificata
(Muratore, Meccanico, Installatore d'impianti termici, Calzolaio, Sarto, Falegname, Fabbro, Tappezziere)
Coltivazione di piante e/o allevamento di animali
(Contadino, Frutticoltore, Allevatore di bovini, Piscicoltore, Rimboschitore, Giardiniere, Pescatore)
Attività di vendita al pubblico o di servizio alle persone
(Esercente di negozio, Vigile urbano, Parrucchiere, Cuoco, Cameriere, Agente di Polizia, Assistente di volo, Baby sitter, Badante, Commesso di vendita)
Lavoro esecutivo d'ufficio
(Addetto di segreteria, Operatore allo sportello postale, Centralinista, Operatore amministrativo, Addetto allo sportello)
Attività tecnica, amministrativa, sportiva o artistica a media qualificazione
(Infermiere, Ragioniere, Geometra, Tecnico elettrico, Perito informatico, Atleta, Rappresentante di commercio, Addetto al traffico aereo, Agente assicurativo)
Attività organizzativa, tecnica, intellettuale, scientifica o artistica ad elevata specializzazione
(Medico generico o specialistico, Professore universitario, Attore, Musicista, Insegnante elementare, Ingegnere, Chimico, Agronomo, Avvocato, Farmacista)
Gestione di un'impresa o dirigenza di strutture organizzative complesse pubbliche o private
(Imprenditore, Dirigente di partito, Dirigente nella Pubblica Amministrazione, Direttore d'azienda, Presidente di tribunale, Dirigente scolastico, Prefetto)
Militare di qualsiasi grado nelle Forse Armate - Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri
(Generale, Colonnello medico, Maresciallo capo, Carabiniere, Aviere, Sottocapo)

Tanti paroloni vuoti. Ecco quello che mi sembrano!

E così mi viene in mente una vignetta del mio amico Gianni di qualche giorno faE rifletto sull'essere italiana. È davvero diventato un marchio negativo? Una lettera scarlatta che ci portiamo cuciti addosso? Essere italiani è passato dall'essere un orgoglio a essere una vergogna? Non lo so! Ma certamente questo non mi mette di buonumore

1 commento:

Domenico Adonini ha detto...

in questo momento ha una connotazione SPREGIATIVA... ciao... Domenico Adonini